QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Logo Ministero dell'istruzione  MINISTERO DELL'ISTRUZIONE
 
Logo della scuola
I.T.C.G. "G. Cerboni"

 

Circolare n. 2

Ai docenti
Al personale ATA
Al sito web di Istituto
Ai genitori
Agli alunni

Oggetto: ingresso a scuola e disposizioni anti-covid19

Con la presente circolare si illustrano le disposizioni di accesso degli alunni a scuola e le prescrizioni in conformità alla normativa anti-covid19 in vigore. Sul sito della scuola sono pubblicati i documenti di riferimento necessari ad una corretta informativa.

Sul sito della scuola è pubblicato l’orario delle lezioni, si invitano genitori, studenti, docenti e personale ATA a prenderne visione.

Si chiede inoltre ai genitori di prendere visione sulla bacheca del portale ARGO del protocollo anti covid-19 e di spuntare la presa visione e adesione.

Si fa presente che, secondo disposizioni ministeriali, i genitori sono tenuti quotidianamente, prima dell’ingresso degli alunni nell’Istituto, a spuntare sulla bacheca di ARGO l’autocertificazione attestante lo stato di salute del proprio figlio.

L’ingresso a scuola è previsto a partire dalle ore 8.00. Fuori da ogni cancello saranno affissi gli elenchi delle classi che potranno accedere secondo le disposizioni indicate nelle planimetrie pubblicate sul sito e affisse a scuola.

Ogni studente potrà raggiungere la propria aula utilizzando l’ingresso riservato al settore di cui fa parte e seguendo la segnaletica indicata.

Per quanto riguarda il protocollo anti-covid19 si riassumono le norme da rispettare scrupolosamente:

  1. Misura la tua temperatura prima di uscire di casa. Se supera i 37,5°C oppure se hai sintomi influenzali, resta a casa, avvisa i tuoi genitori e chiamate insieme il medico di famiglia per chiedere una diagnosi;
  2. Puoi installare sul tuo smartphone l’applicazione IMMUNI, creata per combattere la diffusione del virus, e ricordati di avvisare la scuola se sei entrato in contatto con persone risultate positive al virus;
  3. Metti sempre nello zaino una mascherina chirurgica di riserva, un pacchetto di fazzoletti monouso e un flaconcino di gel disinfettante per uso personale.
  4. Prima di salire sui mezzi pubblici, indossa la mascherina e mantieni per quanto possibile, la distanza prescritta di 1 metro dagli altri passeggeri;
  5. Cambia la mascherina ogni giorno oppure quando diventa umida, evitando di maneggiarla, sia dalla parte interna che dalla parte esterna, o di appoggiarla su superfici non disinfettate;
  6. All’ingresso di scuola troverai i dispenser per la sanificazione delle mani e dovrai subito effettuare tale operazione
  7. Arriva a scuola già indossando la mascherina. Non arrivare troppo in anticipo rispetto alla campana di ingresso in modo da evitare assembramenti in prossimità degli ingressi, nel giardino e nei cortili della scuola.
  8. Dalle 8.00 puoi subito entrare a scuola. Raggiungi rapidamente la tua aula utilizzando l’ingresso riservato al settore di cui fa parte la tua classe senza fermarti in prossimità degli ingressi, delle scale o dei corridoi. All’ingresso i collaboratori scolastici potrebbero misurare la tua temperatura corporea con un termometro ad infrarossi;
  9. Una volta in aula raggiungi il tuo posto, sistema il tuo giubbotto sulla sedia e i tuoi effetti personali (zaino, casco, etc.) sotto la sedia o sotto il banco. Controlla che il banco sia posizionato correttamente, siediti e attendi l’inizio della lezione togliendo la mascherina chirurgica solo in presenza dell’insegnante;
  10. Indossa la mascherina in tutte le situazioni in cui non hai la certezza di poter mantenere il distanziamento fisico di almeno 1 metro dalle altre persone. Indossa la mascherina anche quando lasci il tuo posto per raggiungere la cattedra o per uscire dall’aula o quando stesso insegnante, in movimento, si avvicina a te a meno di 1 metro di distanza;
  11. Durante la lezione puoi chiedere agli insegnanti di uscire dall’aula solo per andare ai servizi.
  12. Ricorda che qualsiasi locale della scuola va arieggiato aprendo le finestre almeno ad ogni cambio d’ora oppure durante la lezione su indicazione dell’insegnante;
  13. I bagni verranno sanificati ogni due ore. Il Collaboratore scolastico, che presidia il piano, avrà cura di evitare assembramenti con alunni di altre classi che condividono gli stessi spazi in cui sono ubicati i servizi igienici.
  14. Studenti con motivate e certificate esigenze di salute potranno accedere ai bagni senza seguire tale protocollo, con l’autorizzazione del Dirigente Scolastico.
  15. Durante la giornata igienizzati più volte le mani, prima e dopo aver toccato oggetti o superfici di uso comune, utilizzando i dispenser dislocati nei corridoi o il tuo gel personale;
  16. Resta all’interno del settore a cui è assegnata la tua classe, transitando verso un altro settore solo per motivi urgenti oppure su richiesta del personale scolastico;
  17. Se devi andare in palestra o in un laboratorio, indossa la mascherina, aspetta l’insegnante e procedi assieme ai compagni rispettando la distanza interpersonale di sicurezza;
  18. Al suono della campana della fine delle lezioni, resta al tuo posto in aula, indossa la mascherina chirurgica, riprendi i tuoi effetti personali e aspetta il permesso dell’insegnante per uscire dall’aula a piccoli gruppi di 5-6 persone, poi lascia rapidamente la scuola utilizzando le scale e l’uscita assegnata al tuo settore senza fermarti negli spazi comuni;
  19. Se avverti dei sintomi influenzali mentre sei a scuola, avvisa l’insegnante o il collaboratore scolastico più vicino. Verrai accompagnata/o in un’aula apposita dove attenderai l’arrivo dei tuoi genitori che ti riporteranno a casa. Una volta a casa, chiamate insieme il medico di famiglia per chiedere una diagnosi.

 All’interno delle aule assegnate alle classi i banchi e le sedie sono già posizionati secondo le seguenti disposizioni:

  • distanza di almeno 1 metro dalla rima buccale degli alunni;
  • distanza non inferiore a 2 metri tra la postazione del docente e la prima fila di banchi;
  • corridoi di evacuazione tra i banchi in caso di emergenze - 70cm
  • E’ assolutamente vietato scambiarsi oggetti tra alunni

È ASSOLUTAMENTE VIETATO SPOSTARE I BANCHI E LA CATTEDRA CHE DOVRANNO RIMANERE NELLA POSIZIONE DEMARCATA

Per IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Alessandra Rando
Il docente vicario
Prof. Achille Bruzzi Alieti

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Piazzale Anna Rita Buttafuoco, 1
57037 Portoferraio (LI)
Tel: 0565/915148-914279
Fax: 0565/930389

PEO: LITD030003@istruzione.it
PEC: LITD030003@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. LITD030003
Cod. Fisc. 82002900494
Fatturaz. Elett. UFHQUZ

Area riservata